Democratici nel mondo
Materiali
PD
AreaDem
21 Giugno 2011

Alternativi alla Lega,
vicini alle richieste del Nord

Argomento: Politica
Autore: Franco Mirabelli

Siamo alternativi alla Lega, non ci appartiene l'idea che ai problemi del Nord si risponda alimentando le paure, chiudendosi nella difesa delle identità, facendo dei più deboli e dei diversi i capri espiatori su cui si scaricano i problemi anziché risolverli.

Gli elettori di Milano, Novara, Torino, Gallarate e tante altre realtà hanno abbandonato la Lega, hanno finalmente preso atto che chi governa a Roma in un modo e qui teorizza il contrario non può essere credibile, che continuare a scagliarsi contro gli immigrati, i rom ecc. non serve a risolvere i problemi ma solo a minare la convivenza e a seminare odio.

Pontida è stato l'ennesimo tentativo, con un po' di propaganda e un po' di proposte generiche, di tornare in sintonia con le domande di chi vive qui; ma dopo aver governato 8 degli ultimi 10 anni la credibilità della Lega come forza riformatrice è ridotta al lumicino.

Restano però le domande che dal Nord vengono con più forza: un fisco più giusto, uno stato più efficiente, la valorizzazione e il riconoscimento delle risorse umane ed economiche, la necessità di sostenere e promuovere sviluppo e innovazione, la sicurezza, la necessità di governare questioni difficili come l'immigrazione riconoscendo e promuovendo un sistema di diritti e doveri.

Questi temi non scompaiono con la sconfitta leghista e per noi, il Pd e l'intero centrosinistra descrivono la sfida che il risultato elettorale ci consegna: alle risposte sbagliate e difensive che la Lega ha dato cogliendo questi bisogni profondi della società del Nord, dobbiamo saper rispondere con un progetto riformista che sia credibile e dimostri che c'è una strada per modernizzare la pubblica amministrazione, per investire su chi innova, sulla formazione e la ricerca, per ridurre il peso fiscale su lavoro e pensioni, per vivere più sicuri insieme agli altri e non lontano dagli altri. Pensare che il risultato negativo della Lega significhi che oggi le domande che ha saputo rappresentare si possano finalmente derubricare sarebbe per noi un errore decisivo.

I milanesi e i lombardi hanno punito Lega e Pdl. Se vogliamo che da qui si parta per spostare una parte di quegli elettori verso il centrosinistra dobbiamo assumere i problemi, avanzare proposte innovative e mostrare dal governo delle città di saperli governare.

Le foto presenti su nuovitaliani.it sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Powered by Adon