Democratici nel mondo
Materiali
PD
AreaDem

Ricerca autore "Lorenzo Gaiani"


Risultati ricerca:

07 Maggio 2013
Andreotti, ovvero
la maschera del potere
Argomento: Vite

La vicenda umana di Giulio Andreotti si è legata così inestricabilmente alla storia della Repubblica da sembrare quasi che l’una sia la biografia dell’altro, o viceversa. Più che della politica, il “Divo” fu il teorico ed il praticante della religione del potere. La cui sola aspirazione era quella di durare. La sua mancanza di progettualità non gli impedì di ottenere risultati importanti, per esempio agli affari esteri.

05 Aprile 2013
Lo stallo politico
e la porta stretta per uscirne
Argomento: Politica

La via maestra per risolvere questa situazione, un accordo politico fra le maggiori forze, è allo stato preclusa. Lo è perché il M5S ha detto e ripetuto con toni offensivi di essere indisponibile: giudica tutti i partiti sullo stesso piano e vorrebbe vederli sparire. E perché il PdL, che invece disponibile sarebbe, chiede in cambio un mercimonio istituzionale e un salvacondotto giudiziario per Berlusconi.

19 Marzo 2013
Papa Francesco,
dalla fine del mondo
Argomento: Mondo

Ha scelto un nome che porta in sé un programma. La vita del Poverello d’Assisi è stata segnata dalla drammaticità e dalla radicalità delle scelte, ed il suo amore per la povertà non era finalizzato a se stesso: egli serve il povero perché Cristo vuole essere cercato nei poveri. Non era uomo di mediazioni: il suo ideale è l’applicazione del Vangelo sine glossa, ovvero senza cedimenti alla logica mondana.

05 Marzo 2013
Populismo e popolo
Argomento: Politica


La somma dei voti del M5S e della destra rappresenta una bocciatura della cosiddetta Agenda Monti. Grillo e Casaleggio rappresentano un’evoluzione del populismo berlusconiano, perché da un medium tradizionale come la televisione hanno trasferito la loro iniziativa sulla Rete. Ma il M5S è diventato il primo partito perché ha impattato domande sociali che altrove non trovavano risposta.

21 Gennaio 2013
I “cattolici”
e le due destre

Dopo vent'anni di clerico-berlusconismo, l’area politico-culturale che proveniva dalla Dc è chiamata ad avere coraggio e generosità. Per riscoprire i concetti di eguaglianza, di destra e di sinistra.

10 Gennaio 2013
Pdl-Lega: asse lombardo
o società dei magnaccioni?
Argomento: Politica

I due partiti responsabili dei disastri economici e sociali perpetrati negli ultimi vent’anni tornano a far comunella come se niente fosse. Ma oltre l'odore della minestra riscaldata, si sente quello della paura.

04 Dicembre 2012
Vince il segretario,
il Pd verso una nuova sintesi
Argomento: Politica

La netta vittoria di Bersani dice che gli elettori hanno riconosciuto in lui il profilo dello statista, in un momento difficile per il Paese. E che delle tante anime della sinistra egli è oggi l’interprete migliore.

16 Novembre 2012
Le declinazioni del riformismo
e le idee per il futuro del Paese
Argomento: Politica

Le scelte del Pd dovrebbero partire dalla centralità del lavoro e del lavoratore. Per rendere più giusto un modello economico che fa regolarmente strame della persona umana, della sua dignità e dei suoi bisogni.

24 Ottobre 2012
Todi Due:
i contorni si precisano

Le conclusioni del seminario sono l’agenda di una nuova area di centro, con contenuti socialmente avanzati. Dopo due anni cambia totalmente di segno un’operazione che era nata guardando a destra.

08 Ottobre 2012
I credenti
e i “principi non negoziabili”

Un sondaggio fotografa lo stato dell’arte tra gli elettori cattolici. E rivela che essi hanno a cuore gli stessi problemi degli altri cittadini. Le questioni etiche vengono molto dopo crisi economica e corruzione.

20 Settembre 2012
Tutti gli orfani
di Sergio Marchionne
Argomento: Lavoro

L’assolutizzazione del profitto a discapito delle condizioni di lavoro. È il motto del manager italo-canadese. Ma il progetto Fabbrica Italia non è mai decollato, un vero piano industriale non si è mai visto.

30 Agosto 2012
Quanto è distante
Rimini da Trento...

Le cronache dell’annuale sagra romagnola di CL confermano che la “revisione dei comportamenti” annunciata da don Carron è rimasta fin qui inattuata. Come è lontano il riformismo di De Gasperi!

23 Luglio 2012
Città metropolitane:
si può fare di più (e meglio)
Argomento: Riforme

Nel decreto sulla spending review c’è il via alla costituzione dei nuovi enti che nel 2014 sostituiranno le Province in dieci città capoluogo. Qualche dubbio, alcune difficoltà interpretative, molte perplessità.

Documenti visualizzati 13 - Documenti totali 32
Pagina 1  2  3  - Pagine totali 3
Le foto presenti su nuovitaliani.it sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Powered by Adon