Democratici nel mondo
Materiali
PD
AreaDem

Notizie


Cerca nei documenti di questa sezione

Testo Condizioni di ricerca Risultati per pagina


03 Ottobre 2012
Pd, centro sinistra
o alternativa di sinistra?
Argomento: Politica

Il nodo politico che presto dovremo sciogliere è il seguente: vogliamo costruire una vera coalizione di governo o ci accontentiamo di riproporre, in forma aggiornata e corretta, la vecchia formula dell’Unione?

02 Ottobre 2012
Il Concilio Vaticano II:
i segreti della grande riforma
Argomento: Cultura
Autore: Lino Prenna

La novità del Concilio fu riavvicinare il cattolicesimo alla modernità, aprendolo a una comprensione di sé e a una comprensione del mondo. Un bilancio ragionato della riforma della Chiesa nel suo anniversario. Dati e chiavi di lettura per  conoscere un grandioso e impegnativo evento ecclesiale. Convocato non per condannare idee sbagliate ma per discutere. E per capire gli uomini di oggi.

01 Ottobre 2012
Il Monti-bis,
le primarie e Giamburrasca
Argomento: Politica

Attorno al governo del Professore, una folla di attori e di osservatori mira a prolungare la sospensione del normale confronto democratico. E lancia un’Opa ostile contro il Pd, per impedirgli di governare.

27 Settembre 2012
Affinità e divergenze
tra Pier Luigi e Matteo
Argomento: Politica

Renzi firmerà la “carta di intenti”? Il suo programma sembra simile in molti punti a quello del segretario Pd. Ma se si guarda in profondità, emergono due visioni diverse della società e dell’economia italiana.

26 Settembre 2012
Il sonno dei controlli
genera mostri
Argomento: Legalità
Autore: Guido Melis

Le voragini finanziarie. L’uso disinvolto del pubblico danaro. La corruzione diffusa. Le amministrazioni regionali e le loro burocrazie sono sotto accusa. C’è chi dà la colpa alle norme sul federalismo, in particolare alla riforma del Titolo V. Ma in realtà quello che manca è un serio sistema di prevenzione. Basato sui controlli di gestione esterni, sul ripristino dei corpi ispettivi, sugli apparati tecnici.

24 Settembre 2012
Quanti sono
i programmi di governo?

O il Pd è un soggetto plurale ma si riconosce, dopo un paziente confronto interno, nella stessa sintesi programmatica. Oppure questa “pluralità” è solo fonte di divisioni, spaccature e radicalizzazioni.

21 Settembre 2012
Non prevalga
la “cultura dell’invidia”
Argomento: Giovani e futuro

Non saremo mai la futura classe dirigente del Paese se non avremo l’intelligenza di lasciarci prendere per mano. E se chi dovrebbe tenderci la mano preferirà invece continuare a promuovere se stesso.

21 Settembre 2012
Legge elettorale,
i nodi da sciogliere
Argomento: Riforme

I due sistemi elettorali alla base delle proposte sul tavolo delle trattative tra Pd (maggioritario a doppio turno) e Pdl (proporzionale con preferenze). Gli effetti di Mattarellum e Porcellum sulla governabilità.

20 Settembre 2012
Tutti gli orfani
di Sergio Marchionne
Argomento: Lavoro

L’assolutizzazione del profitto a discapito delle condizioni di lavoro. È il motto del manager italo-canadese. Ma il progetto Fabbrica Italia non è mai decollato, un vero piano industriale non si è mai visto.

18 Settembre 2012
Considerazioni a margine
delle proposte di Renzi
Argomento: Politica

Il sindaco di Firenze dichiara di voler abbassare le tasse attraverso un processo di dismissioni e priviatizzazioni. Nonostante le disposizioni in materia di contabilità non lo consentano.

11 Settembre 2012
È il momento di scegliere:
la rissa o i contenuti
Argomento: Politica

Bisogna confermare che il Pd è una grande forza riformista capace di guidare una rinnovata coalizione di centro sinistra. Ma per qualcuno sembra più importante la liquidazione della sua classe dirigente.

04 Settembre 2012
I loro primi quarant’anni
Argomento: Politica
Autore: Guido Melis


L’ascensore sociale non funziona più. La priorità è favorire il rinnovamento della classe dirigente e combattere il precariato. Ma dai 30-40enni non vedo cenni in merito. Sono giovani-vecchi, cresciuti nelle filiere della politica (sotto l’ombrello di leader dei quali oggi reclamano il ritiro). Con un linguaggio logoro o mutuato dalla pubblicità. Una piattaforma di idee comune, al di là dell’anagrafe, non esiste.

04 Settembre 2012
Non chiamateci
“generazione perduta”
Argomento: Giovani e futuro

Nei prossimi anni bisognerà strappare alla rassegnazione e allo sconforto i ventenni. I quali sanno che dovranno mettersi in fila dietro ai trentenni e ai quarantenni. Col rischio di una “guerra tra poveri”.

Documenti visualizzati 13 - Documenti totali 406
Pagina 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  Successive - Pagine totali 32
Le foto presenti su nuovitaliani.it sono prese in larga parte da internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
Powered by Adon